Chi Siamo

ASD Karate Sacile viene costituita nel 2010, e fin da subito il dojo per gli allenamenti diventa la palestra dei licei Pujati.

E' diretta dal Maestro Alessandro Pagos, laureato in scienze motorie, cintura nera 4° DAN,

In poco tempo la nostra scuola è riuscita a radicarsi nel territorio ed è cresciuta in modo esponenziale, da quel primo anno con 6 iscritti, tutti carichi di entusiasmo per questa disciplina quasi sconosciuta, nel 2016, con immutato entusiasmo e ancora tantissima voglia di fare, abbiamo raggiunto la soglia dei 100 iscritti.

Nel 2016 viene inoltre avviato un nuovo corso a Fontanafredda presso la palestra della scuola primaria Marconi.

La nostra Associazione è affiliata alla FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale e discipline Affini), guidata con saggezza e ad altissimo livello dal Maestro Hiroshi Shirai, senza ombra di dubbio la massima espressione del karate tradizionale nel nostro paese.

Dal 2019 siamo inoltre affiliati alla FIJLKAM, la Federazione ufficiale Italiana di karate.

Siamo inoltre iscritti all'ente di promozione sportiva AICS (Associazione Italiana Cultura Sport), la cui collaborazione ci ha permesso di realizzare importanti manifestazioni tra le quali il “Trofeo Karate-Do città di Sacile”.

Nel 2015, dopo soli 5 anni di attività, grazie al grande sostegno e al lavoro apportato da tantissimi collaboratori, siamo riusciti ad organizzare il “1° Trofeo Karate Do Città di Sacile”, gara di karate dedicata ai bambini patrocinata dal comune di Sacile e dal comitato provinciale AICS, con oltre 200 atleti partecipanti.

Nel 2019 i bambini partecipanti sono stati oltre 300 e 16 le società iscritte.

Innumerevoli le opportunità che offre la nostra associazione, questo grazie anche alla collaborazione con Maestri di altissimo pregio a livello nazionale.

Grazie alla profonda stima ed amicizia nei confronti del Maestro Silvio Campari, responsabile della Nazionale Italiana FIKTA, dal 2014 a Sacile si tiene uno stage di allenamento che riscuote sempre grandissimi consensi.

Ulteriore fattore di crescita è stata l'amicizia con il Maestro Roberto Bacchilega, direttore tecnico nazionale del settore karate AICS, il quale organizza innumerevoli seminari con i maggiori rappresentanti del karate internazionale.